Villa e Parco - Villa le Mozzete

Vai ai contenuti

LA VILLA
Grande dimora di campagna che accoglieva a stare fino a cento fra ospiti e domestici, Le Mozzete riuniva nei periodi estivi e durante il periodo della caccia familiari ed amici per attività sportive ed altri svaghi come il teatrino dove i vari nuclei familiari si cimentavano a recitare commedie e pièces teatrali.
Le Mozzete sono tuttora adibite per riunire in amore ed allegria grandi gruppi di persone per festeggiare matrimoni ed anche accogliere come residenza d’epoca gruppi di amici e familiari per periodi più lunghi per godere della villa e del parco con tennis e piscina, il tutto a pochi chilometri da Firenze.
IL PARCO
Il Parco, trasformato in giardino romantico all’inglese verso la metà dell’800, ed abbellito ulteriormente all’epoca dell’Unità d’Italia, si estende su una superficie di circa 4 ettari, con un grande prato centrale a forma di cuore a cui si accede passando sotto due magnifici faggi piangenti, e contiene piante secolari fra le quali spicca un cedro del libano, catalogato fra gli alberi monumentali d’Italia.
ESSENZE
(lista non esaustiva)

Cedrus Libani (prov. Libano)
Piantato nel 1861; Catalogato fra gli alberi monumentali d’Italia.
Il libro “I Patriarchi Verdi” lo segnala scrivendo: “anche scandagliando tutto il territorio nazionale non si trovano più di cinque alberi – tutte le specie incluse – disposti a superarlo”.
La chioma è di 40 metri e la circonferenza di 9,50 metri. Ha subito fulmini a più riprese l’ultimo dei quali “a ciel sereno” l’8 agosto 1995. Gli esperti della Forestale stimano che beva in media annua 1mc al giorno, con punte superiori a 5mc.
Tel +39 055848014 lemozzete@gmail.com
Torna ai contenuti